La Banca di Bologna e i giovani : una nuova iniziativa "Verso il futuro" | Banca di Bologna

La Banca di Bologna e i giovani : una nuova iniziativa "Verso il futuro"

Un percorso formativo dedicato ai giovani per sviluppare spirito imprenditoriale realizzato da Banca di Bologna in collaborazione con la Cna ed Ecipar.

Verso il futuro

Lo spirito di attenzione per il mondo dei giovani e la loro entrata nel mondo del lavoro ha spinto Banca di Bologna a lanciare insieme a CNA Bologna il progetto “Verso il Futuro”, con la partecipazione di 10 istituti scolastici superiori del bolognese. Questo importante progetto triennale, per la sua rilevanza ed innovatività, costituisce un contributo allo sviluppo economico e alla crescita delle giovani generazioni.

Banca di Bologna vuole essere vicina ai giovani, soprattutto durante il percorso di formazione, con il preciso obiettivo di orientarli al mondo dell’autoimprenditorialità e della conoscenza degli strumenti che la rendono possibile. Il progetto prevede oltre ad una preparazione teorica anche periodi di stage e una sperimentazione di azioni imprenditoriali che riguardano anche il mondo del credito.

In questo contesto Banca di Bologna metterà in campo azioni dirette, col coinvolgimento dei propri uomini, esperti consulenti, al fine di trasferire ai ragazzi nozioni semplici, chiare e concrete per costruire - oltre alle competenze imprenditoriali - anche una più specifica preparazione economico-pratica, per metterli in condizioni di elaborare e predisporre veri e propri progetti d’impresa e piani di business per sé, il proprio talento, i propri interessi.

Il primo anno del percorso di formazione è aperto a tutti gli studenti che frequentano la classe terza nell’anno scolastico 2015/2016 dei seguenti istituiti superiori di Bologna e provincia: Aldini Valeriani; Copernico; Salvemini; Manfredi Tanari; Mattei; Arcangeli; Rosa Luxemburg; Archimede; Minghetti; Keynes.

Già da settembre Banca di Bologna insieme alla Cna ha presentato il progetto all’interno delle scuole citate raccogliendo con entusiasmo le numerose adesioni dei ragazzi e delle loro famiglie. Il progetto di formazione avrà durata triennale ed ogni anno sarà così strutturato: 80 ore annue in aula durante l’anno scolastico e 80 ore annue di tirocini durante il periodo estivo. I docenti di “Verso il futuro” saranno consulenti aziendali con esperienza come formatori e imprenditori del territorio inoltre professionisti della Banca interverranno durante il percorso di formazione per trasferire nozioni utili e concrete con cenni di orientamento al mercato, basi di gestione economico-finanziaria.

Gli allievi impareranno poi a costruire un business plan, a comunicare il proprio progetto, a conoscere il significato di project management. Alla fine dei tre anni tutti saranno pronti a simulare la loro impresa. L’obiettivo è coinvolgere un centinaio di ragazzi nel primo anno di attività del progetto formativo.


Per rimanere aggiornati sulle novità del progetto "Verso il Futuro" è possibile consultare il sito www.cnaversoilfuturo.it/news/

Verso il futuro

 

 

Banca di Bologna