Tempo libero

Visite guidate gratuite all’Oratorio dei Fiorentini e a Palazzo Fava da San Domenico

Riservato al Socio e a un suo accompagnatore: visite guidate gratuite all’Oratorio dei Fiorentini e a Palazzo Fava da San Domenico

Situato nel centro storico di Bologna, in Corte Galluzzi, il Museo Oratorio di San Giovanni Battista dei Fiorentini, sala di Rappresentanza di Banca di Bologna, è un piccolo gioiello dell’età barocca, quasi a tutti sconosciuto.

Nascosto al piano superiore della chiesetta antica elegantemente rinnovata alla fine del Settecento, si trova proprio accanto alla corte che fu della famiglia e che è ancor oggi dominata dalla loro torre.

Il gioiello è l’Oratorio dei Fiorentini, così detto perché vi si riunivano, un tempo, i mercanti fiorentini di stoffe che operavano sul mercato di Bologna. Era un luogo di riunione, e assieme di preghiera. Perciò fu decorato come una chiesa barocca, con rarissimi affreschi di prospettiva e di figura.

Il restauro voluto nel 2004 da Banca di Bologna, ha consentito di ricavarne un prestigioso e funzionale luogo di lavoro e di restituire nel contempo alla città un bene architettonico di lustro.

Palazzo Fava da San Domenico (da non confondere col palazzo Fava di via Manzoni) fu costruito verso il 1570 su probabile disegno di Francesco Morandi detto il Terribilia, per volere di Giacomo Maria Fava. 

Il Palazzo, recentemente restaurato all’esterno, conserva dei preziosi affreschi in diverse stanze del piano nobile, in particolare nello spettacolare salone del Camino, che presenta un rarissimo ciclo dedicato ai dieci comandamenti.

Altre stanze presentano pareti affrescate, e ai temi religiosi si affiancano anche temi più ironici, tipicamente locali, come ad esempio la descrizione dei 5 sensi.

Dal 1958 il palazzo è sede del Comitato di Bologna di Croce Rossa Italiana

 

Info utili per accedere alle visite guidate

Norme da rispettare:

All’interno dei luoghi visitati è obbligatorio indossare la propria mascherina
Gli animali non sono ammessi

L’Oratorio dei Fiorentini si trova al secondo piano piano di una torre storica, priva di ascensore.

Punto di ritrovo:

Piazza Galvani 4, davanti all’ingresso della Direzione Generale di Banca di Bologna, 15 minuti prima dell’inizio della visita

Per partecipare, ai Soci Banca di Bologna sarà chiesto di mostrare alla guida la propria tessera Socio

 

Durata della visita 120 minuti

MAX 40 persone per turno

 

PRENOTAZIONI:

Per prenotazione scrivere a sergiofinelli1262@gmail.com a partire dalla settimana che precede la data della visita.

 

CALENDARIO/PRENOTAZIONE VISITE

SABATO 9 APRILE ore 10.30
Prenotazioni a partire da sabato 2 aprile

GIOVEDI’ 5 MAGGIO ore 18.00
Prenotazioni a partire da giovedì 28 aprile

GIOVEDI’ 9 GIUGNO ore 18.00
Prenotazioni a partire da giovedì 2 giugno