Assemblea dei soci

Il momento più importante nella vita della banca

L'assemblea annuale dei soci è l'occasione per fare il punto sull'attività della banca, sui risultati ottenuti e sugli obiettivi da raggiungere.

Durante l'assemblea vengono approvati il bilancio e la destinazione degli utili ed elette le cariche sociali in occasione delle scadenze dei mandati.

  • Possono intervenire all’Assemblea tutti i Soci iscritti nel Libro Sociale, ma possono esercitare il diritto di voto solo i Soci iscritti in detto libro da almeno novanta giorni.
  • Ogni Socio ha diritto ad un voto, qualunque sia il numero delle azioni a lui intestate.
  • Il Socio impossibilitato a partecipare all’Assemblea può farsi rappresentare da un altro Socio persona fisica mediante delega scritta compilata a norma di legge e Statuto.
  • Ogni Socio può ricevere fino a tre deleghe. Si fa presente che a norma dell’art. 2372 del Codice Civile, la delega non può essere rilasciata in bianco ed è sempre revocabile nonostante ogni patto contrario.
  • La rappresentanza non può essere conferita né agli Amministratori, né ai Sindaci, né ai Dipendenti della Società, né alle Società da essa controllate o agli Amministratori o ai Sindaci o ai Dipendenti di queste.

La documentazione prevista dalla normativa vigente relativa all’Assemblea è depositata presso la sede legale della Banca nei quindici giorni antecedenti la data fissata per l’Assemblea.
I Soci che desiderano delegare altri Soci all’esercizio del voto sono invitati a consegnare il modulo di delega presso le filiali della banca per l’autentica della firma, ai sensi dell’art. 26 dello Statuto, con alcuni giorni di anticipo rispetto alla data fissata per l’Assemblea.