Convenzioni

CNA Bologna - Proposta SUPERBONUS 110%

CNA Bologna - Proposta SUPERBONUS 110%

Riservata ai privati associati a CNA titolari di CNA card, CNA pensionati plus, tessera CNA, plafond 3 milioni € fino al 31-12-2021


La Banca di Bologna offre la possibilità di cedere i crediti d’imposta riferiti al completamento dei lavori (o di stato avanzamento dei lavori) e incassare il corrispettivo della cessione del bonus fiscale alle condizioni previste dal contratto con la Banca.

IN PRESENZA DI INTERVENTI CHE BENEFICIANO DI UN CREDITO D’IMPOSTA, INFATTI, GLI ASSOCIATI CNA POTRANNO:

  • Cedere il credito di imposta alla Banca e ottenere la liquidazione del corrispettivo contrattuale sul conto corrente senza dover attendere il recupero delle detrazioni fiscali tramite le quote annuali previste dalla normativa, prezzo di acquisto pari a 102 euro per ogni 110 euro di credito fiscale acquistato per persone fisiche.
  • Cedere il credito di imposta alla Banca e ottenere un finanziamento* tramite l’apertura di una linea di credito, per sostenere le spese degli interventi, dall’avvio alla conclusione dei lavori; le somme derivanti dalla cessione del credito fiscale dovranno essere utilizzate per rimborsare il finanziamento.

Nel primo caso la cessione del credito avverrà senza la concessione di una linea di credito. Nel secondo caso, la linea di credito concessa dalla Banca verrà utilizzata per pagare le fatture dei lavori effettuati e successivamente sarà rimborsata con il ricavato del credito fiscale ceduto alla Banca.


CONDIZIONI PREVISTE PER L’ANTICIPO DELLA CESSIONE:

  • Forme tecniche: conto corrente indisponibile e prestito chirografario durata massima 18 mesi
  • Tasso: Tasso Fisso 2,75%
  • Spese istruttoria/cdf: 0,50%

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Le condizioni contrattuali sono indicate nei Fogli Informativi messi a disposizione del pubblico presso gli sportelli della banca e nella sezione “Trasparenza” del sito internet.

Vai alla pagina trasparenza