Banca di Bologna partner del progetto Legalità, Che potenza! | Banca di Bologna

Banca di Bologna partner del progetto Legalità, Che potenza!

Evento conclusivo “TUTTI INSIEME PER NON DIMENTICARE”

31 MAGGIO ALLE ORE 10

Salone Banca di Bologna, Palazzo De’ Toschi, Piazza Minghetti 4/D

Per non dimenticare

Banca di Bologna è partner del progetto Legalità, Che potenza! promosso dall'Associzione Scuolare e da SIULP-Sindacato Italiano Unitario Lavoratori di Polizia.

Il Progetto, che coinvolge alunni delle scuole medie e superiori di Bologna e Provincia, si sviluppa attorno all'autorevole figura del magistrato Giovanni Falcone di cui, il 23 maggio 2017, ricorre il 25esimo anniversario della morte
e ha l'obiettivo di far concoscere la vita di questa straordinaria persona attraverso le testimonianze di chi lo ha conosciuto.

Durante la prima fase del progetto, SAVAK, poliziotto ex appartenenete alla Squadra Catturandi di Palermo che ha conosciuto Giovanni Falcone, ha incontrato i ragazzi presso le loro scuole.

In una seconda fase è stato richiesto ai ragazzi di partecipare al concorso di scrittura "LETTERA AD UN AMICO", elaborando un testo costruito come una lettera all'amico Giovanni Falcone.

I migliori elaborati verranno letti durante l'evento conclusivo, che rappresenta la terza ed ultima fase del progetto.
Banca di Bologna è lieta di ospitare il 31 maggio presso il suo Salone a Palazzo de' Toschi l'evento finale "TUTTI INSIEME PER NON DIMENTICARE".

Un'occasione di incontro tra gli studenti delle numerose scuole che aderiscono al progetto, per raccontare pensieri, emozioni e cronaca di Giovanni Falcone e ricordarne la vita, il carisma e lo straordinario impegno.

Per informazioni e adesioni: info@scuolare.it

 

Banca di Bologna